The diary of a wallflower
Potresti scoprire che la cosa che odi tanto è la stessa che ti manca da morire quando non c’è.
Scrubs (via everybodysgota-darkside)
E cerco di convincere me stessa che prima o poi troverò qualcuno che possa avere la tua fottutissima voce, il tuo modo calmo di sfiorarmi i capelli, di guardarmi con quegli occhi che intimoriscono i miei.
Mi auguro di trovare qualcuno che chiuda gli occhi e si lasci trasportare dai brividi per i miei baci sul collo, qualcuno che sappia farmi stare al sicuro solo tenendomi per mano.
Qualcuno che mi faccia sorridere come mi facevi sorridere tu.
Noemi (via unsorrisotralemacerie)
Odio il fatto che non riesco ad immaginare nulla con qualcun altro, solo perché ho immaginato tutto con te.
gliocchipieni-dite (via gliocchipieni-dite)
Cercavo una piccola cosa in un mondo infinito e invece ho trovato te, una cosa infinita in un piccolo mondo.
jim morrison (via shakeitout-99)

I wish I’d had a friend like Charlotte

kimmonteilh:

Sex And The City 💜

nonvoglioperdertineoranemai:

sogniirrealizzabili:

ragazzoinadeguato0:

Sociofobia, Glossofobia, Antropofobia, Agorafobia.

Tomofobia, dismorfofobia.

Tante, troppe. Non riesco neanche ad elencarle.

Un giorno mi sono accorto che non m’importava piú di nulla, e che tutto mi feriva a morte.

Alessandro Baricco (via soffionialvento)

Sta frase, sto libro.

(via vogliochediventifortee)

We gladiate, but I guess we’re really fighting ourselves…
Glory and gore go hand in hand.